Benvenuto!

L'Associazione, grazie al sostegno di coloro che vi aderiscono, intende incoraggiare la conoscenza dell’Arte Ceramica attraverso i secoli, la comprensione della sua tecnologia, ed infine valorizzare e sostenere il Museo Internazionale delle Ceramiche attraverso conferenze, guide, convegni, ecc.
Per questo l’Associazione ha bisogno di voi, delle vostre capacità e di una parte del vostro tempo libero. Se per voi l'arte figulina è un bene di inestimabile valore, diventate Soci. Insieme cercheremo di portare avanti la nostra missione.

lunedì 1 giugno 2015

Mostra retrospettiva di Marcello Fantoni ceramista fiorentino



La famiglia Fantoni ha invitato l’Associazione Amici della ceramica e del MIC alla mostra a Palazzo Medici Riccardi di Firenze, in occasione dei cento anni dalla nascita dell’Artista Marcello FANTONI (Firenze 1915 - 2011).

Una delegazione della Associazione, assieme alla presidente Giuliana Pasi in  rappresentanza anche il presidente e la direttrice del MIC, ha presenziato al vernissage della mostra.

La famiglia Fantoni, e in particolare il  fratello prof. Piero Sarti Fantoni, ha ringraziato  pubblicamente “i faentini” per la partecipazione ricordando che Marcello ha ripetutamente esposto a Faenza; città dove aveva molti amici ed era legato alle realtà culturali e artistiche, in particolare al Museo della Ceramica che presenta nell'esposizione permanente sue importanti opere.

Fantoni aveva anche una profonda amicizia personale e artistica con Gian Carlo Bojani, direttore del MIC per molti anni, che aveva lo presentato come critico d’arte molte sue importanti mostre.

I lavori di Fantoni sono presenti oltre che al MIC, al Gabinetto Disegni  Stampe degli Uffizi, al Museo Nazionale del Bargello e nei più importanti musei di USA, Regno Unito e Giappone.

Di seguito alcune opere in esposizione.


venerdì 1 maggio 2015

Appuntamento con Genova e Savona

Alla scoperta di Genova, la “Superba”, attraverso i suoi Palazzi e Ville; focus su Savona con la visita al Museo della ceramica. 

La visita culturale è programmata dal 24 al 27 settembre 2015.



Giovedì 24 Settembre 2015
Genova: Palazzo Reale – Palazzo Spinola

Genova: in mattinata ed incontro con la guida per la visita a Palazzo Reale, forse il più vasto complesso architettonico sei-settecentesco a Genova che abbia conservato intatti i suoi interni di rappresentanza con affreschi, stucchi, dipinti, sculture, arredi e suppellettili. 
Nel pomeriggio continuazione della visita guidata a Palazzo Spinola che conserva il suo aspetto di dimora nobiliare riuscendo ad offrire ai visitatori la possibilità di rivivere l’atmosfera di una residenza sei-settecentesca. Nelle sale del palazzo si ammirano affreschi del Tavarone, del Galeotti e del De Ferrari. Tra i dipinti ricordiamo opere di Antonello Da Messina, del Grechetto, di Bernardo Strozzi, di Van Dyck e il celebre Ritratto equestre di G.C.Doria di Rubens.


Venerdì 25 Settembre 2015
Ville Di Genova: Pegli e Nervi

Giornata dedicata alla visita guidata delle Ville e dei Parchi di Genova. In mattinata visita a Villa Pallavicini, sede del Museo di Archeologia Ligure. Il parco della Villa (attualmente in restauro) fu terminato nel 1846. Il complesso della villa costituisce un mirabile esempio, inalterato nel tempo, di parco storico e di edificio residenziale. 
Nel pomeriggio visita dei Parchi di Nervi. Questi parchi sono l’insieme di tre ville acquisite dal Comune di Genova nel secolo scorso: Villa Gropallo, Villa Saluzzo Serra, sede della galleria d’Arte Moderna e Villa Grimaldi Fassio, immersa in un lussureggiante roseto e sede delle Raccolte Frugone, due importati collezioni d’arte otto-novecentesche.


Sabato 26 Settembre 2015
Savona – Genova: Villa Del Principe
Visita al Museo della Ceramica. Il Museo si trova all’interno di un unico nucleo museale composto dalla Pinacoteca Civica e dal Museo della Ceramica.
Nel pomeriggio rientro a Genova e visita a Villa del Principe Doria Pamphilij, fastosa residenza che si affaccia sul mare, fatta realizzare dall'ammiraglio Andrea Doria. Al suo interno potremo ammirare la Galleria Aurea ornata da preziosi arazzi, gli importanti dipinti ed il giardino all'italiana. In serata rientro in hotel. Cena libera. Possibilità di rientrare a Genova per cenare in ristorante o per una passeggiata apprezzando anche l’atmosfera della notte in questa splendida città.



Domenica 27 Settembre 2015
Genova: Musei Di Strada Nuova

Visita guidata a Via Garibaldi, strada sontuosa simbolo della ricchezza e del potere della Genova cinquecentesca. Sulla via si affacciano i palazzi delle famiglie più blasonate: Doria, Spinola, Pallavicino… alcuni dei quali sono sede di musei, come nel caso di Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Tursi, oggi sede del municipio, che costituiscono un unico percorso espositivo consacrato all’arte  denominato “Musei di Strada Nuova”, dal nome che via Garibaldi aveva nel ‘500. Al loro interno sono conservate interessanti pinacoteche oltre al famoso violino di Niccolò Paganini, uno dei figli illustri di Genova. 
Nel pomeriggio tempo a disposizione per le visite individuali ed in serata partenza per il viaggio di rientro. Sosta lungo il percorso per la cena libera ed arrivo in tarda serata alle località di provenienza.

Per info, costi e iscrizioni: amiciceramica.mic@gmail.com
Scadenza iscrizione: 20 luglio 2015
(con pagamento acconto)